Guri i Kuq (pietra rossa)

Guri i Kuq (pietra rossa)

Guri i Kuq è la vetta più alta del comune di Peja che raggiunge l'altezza a 2522m (8275ft) e allo stesso tempo è la vetta più attraente di Peja in cui la scalata è realizzata in tutte le stagioni da alpinisti e alpinisti provenienti da tutto il Kosovo ma anche dalla regione e dall'Europa. Si trova nella parte centrale dei Monti Maledetti o nel sud-ovest dei Monti Peja. Per tutti coloro che vogliono conquistare questa vetta dovrebbero programmare la loro attività in modo che inizi la mattina presto in modo che la vostra passeggiata non sia veloce e abbiate abbastanza tempo per vivere l'affascinante bellezza naturale che offre questa parte delle montagne di Peja. La vetta di Guri i Kuq è la corona di Peja quindi i panorami offerti dalla vetta sono stupendi e si possono quasi vedere le montagne di Nemuna a 360°. Cime attraenti come Gjeravica 2656m e Marijashi 2530m, Çfërla 2461 ecc. sono alcuni luoghi attraenti che puoi sperimentare mentre le catene montuose di Nemuna e Shari che si estendono una dopo l'altra con le loro corone ti danno un vero piacere con pieni sentimenti spirituali.

L'arrampicata su questa vetta può essere effettuata in tre direzioni: sentiero del lago, sentiero del lago Drelaj o sentiero della montagna Lumbardh. Tutti e tre i sentieri sono molto attraenti e unici in termini di esperienze che vivrai durante la tua passeggiata. Camminare verso questa vetta è di media difficoltà (quindi non c'è grande difficoltà) e può essere fatto da quasi tutte le età che hanno una condizione fisica stabile. Il sentiero del lago è più unico di altri sentieri e su questo sentiero sperimenterai più attrazioni naturali. Questo sentiero costeggia il lago dei Laghi e Drelaj che si trovano a 1860 m di altitudine per poi continuare la salita lungo il sentiero Lugu i Shkodrës che è noto come una zona dove in un lontano passato commerciavano le carovane da Ragusa (l'odierna Dubrovnik) a Scutari a Peja e oltre. Allo stesso tempo, i percorsi transfrontalieri "Balkan Peaks" e "Via Dinarica" ​​​​attraversano questo percorso, che ora sono marchi internazionali e molti visitatori da tutto il mondo vivono queste bellezze durante la loro passeggiata.  

Lugu i Shkodres fa parte del sentiero del lago che collega le montagne di Peja con quelle di Deçan e Plava. Oltre ad essere una parte naturale attraente, ha la sua storia nazionale come parte del collegamento delle aree montuose tra i territori dei villaggi di Nemuna tra Kosovo, Albania e Montenegro. È stata una via di collegamento delle carovane commerciali e un collegamento tra la popolazione albanese in queste zone montuose. Lo stesso nella parte del villaggio turistico Thethi si trova "Çafa e Pejës" il che dimostra che un tempo questi luoghi erano punti chiave per il collegamento della popolazione tra loro.

Cime attraenti di Peja

it_IT